Siete in tantissimi sul sito in questo momento! Completare l’ordine potrebbe richiedere qualche istante in più del solito. Grazie per la pazienza 🤗

Tipi di macchie della pelle: quali sono, come riconoscerle e come trattarle

macchie della pelle

C’è chi le considera un segno distintivo, da mostrare con orgoglio, e chi invece le vede come un inestetismo da nascondere e contrastare. Stiamo parlando delle macchie della pelle che possono presentarsi sul viso, sul décolleté, sulle mani e su tutto il corpo, a qualsiasi età e per diversi motivi.

MACCHIE DELLA PELLE: QUALI SONO LE CAUSE?
PRINCIPALI TIPOLOGIE DI MACCHIE DELLA PELLE
COME TRATTARE LE MACCHIE DELLA PELLE? TUTTI I RIMEDI

Chiare, scure, grandi o piccole, esistono diversi tipi di macchie e di conseguenza diversi modi per trattarle. In base al tipo di pigmentazione è possibile intervenire con trattamenti cosmetici o di medicina estetica. 

Vediamo allora quali sono le macchie che possono presentarsi sulla pelle, a cosa sono dovute, come riconoscerle e come intervenire nel caso in cui si desideri ridurne l’intensità e l’estensione.

MACCHIE DELLA PELLE: QUALI SONO LE CAUSE?

Nel linguaggio specialistico, le macchie della pelle sono chiamate discromie cutanee e si differenziano in base alla colorazione che presentano. Si parla di iperpigmentazione nel caso di macchie più scure rispetto al tono della pelle, e ipopigmentazione se invece sono tendenti al bianco.

Le macchie scure sono dovute prevalentemente a un’eccessiva produzione di melanina, il pigmento prodotto dal melanocita che dà colore alla pelle e all’abbronzatura, che per via di squilibri interni non viene distribuita correttamente sulla pelle creando degli agglomerati. 

La comparsa di questo tipo di macchie è generalmente legata all’esposizione solare scorretta o, nel caso di pelli mature, anche a un rallentamento dell’attività cellulare che impedisce la corretta rigenerazione del tessuto cutaneo superficiale. 

In altri casi, anche squilibri ormonali e l’assunzione di alcuni tipi di farmaci può contribuire alla comparsa di macchie scure sulla pelle. Non di rado, infatti, le donne in gravidanza o quelle che assumono la pillola anticoncezionale vedono comparire delle fastidiose macchie sul viso nelle zone più fotoesposte (fronte, labbro superiore, zigomi e mento).

Infine, non bisogna sottovalutare l’azione di profumi, cosmetici e sostanze fotosensibilizzanti che rendono la pelle più vulnerabile alle scottature causate dai raggi UV e possono favorire la formazione di iperpigmentazioni.

Al contrario, la formazione di macchie chiare sulla pelle può rappresentare la manifestazione di una patologia autoimmune, la presenza di infezione fungina o, anche in questo caso, un’eccessiva e scorretta esposizione al sole.

PRINCIPALI TIPOLOGIE DI MACCHIE DELLA PELLE

Le macchie della pelle possono comparire su tutto il corpo ma generalmente si manifestano sul viso, sul décolleté e sulle mani. Questo può dipendere molto anche dal tipo di discromia in questione. 

Tra le iperpigmentazioni possiamo individuare:

  • Melasmi 

Di natura prettamente estetica, sono delle iperpigmentazioni causate da squilibri ormonali o all’assunzione di alcuni farmaci, come la pillola anticoncezionale, dal momento che si manifestano prevalentemente sul viso delle donne in gravidanze e in generale delle donne in età fertile.

  • Lentigo e Cheratosi o macchie senili

Quando si parla di macchie sulla pelle matura, bisogna distinguere due diverse tipologie di iperpigmentazioni. 

La lentigo senile è un fenomeno dovuto alla sovrapproduzione di melanina nella pelle meno giovane ( già visibile a partire dai 40 anni), che si manifesta con la formazione di macchie scure prevalentemente su mani e viso. 

Si tratta di una condizione estetica non preoccupante dovuta a esposizioni solari prolungate e scorrette, che hanno provocato in passato delle scottature nelle aree del corpo più esposte. Queste riguardano nella maggior parte dei casi il viso, dove la pelle è più sottile e sensibile, e nello specifico le zone della fronte, del labbro superiore e degli zigomi.

Di tutt’altra natura sono invece le cheratosi attiniche, che si manifestano in tarda età (dopo i 50 anni) e possono evolvere in forme cancerose, pertanto è necessario monitorarle e trattarle adeguatamente con il supporto di uno specialista. 

  • Lentiggini ed efelidi

Tipiche delle pelli molto chiare, sono delle piccole iperpigmentazioni dovute a fattori genetici, che si manifestano come piccole macchioline di colore più scuro distribuite più o meno uniformemente in alcune aree del corpo. 

Benché molti tendono a considerarle la stessa cosa, in realtà lentiggini ed efelidi sono due fenomeni differenti.

Le prime sono dovute a un’eccessiva proliferazione di melanociti, si presentano sin dalla nascita e possono manifestarsi in tutto il corpo. Inoltre, l’esposizione solare non influenza la loro comparsa o visibilità.

Le efelidi, al contrario, risultano molto più evidenti in seguito all’esposizione ai raggi UV, mentre tendono a scomparire durante i mesi invernali. Inoltre, sono dovute a un accumulo localizzato di melanina, si presentano di un colore leggermente più chiaro e si manifestano prevalentemente sul viso.

 

Tra le ipopigmentazioni, invece, individuiamo:

  • Vitiligine

È una vera e propria patologia della pelle, una malattia autoimmune di cui non sono ben note le cause, che si manifesta in tutto il corpo con macchie chiare e più o meno estese su tutto il corpo. Pur non comportando alcun rischio per la salute, spesso queste macchie della pelle sono accompagnate da un forte disagio psicologico.

  • Pitiriasi

La formazione di queste macchie più chiare rispetto al tono della propria pelle è dovuta a un’infezione fungina che deve essere trattata adeguatamente per evitare la proliferazione dei microrganismi e l’estensione delle discromie. 

Solitamente si manifesta su petto, braccia e schiena, raramente in viso.

  • Ipomelanosi guttata

È una condizione che ha origine dall’eccessiva esposizione solare in gioventù e che si presenta nelle pelli più mature (50-60 anni) a causa di una produzione alterata di melanina. Questa è dovuta alle irradiazioni solari molto intense che la pelle ha subito in precedenza e che hanno danneggiato il dna cutaneo. 

COME TRATTARE LE MACCHIE DELLA PELLE? TUTTI I RIMEDI

Quando non comportano rischi per la salute, le macchie della pelle possono essere trattate solamente per fini estetici. Non tutti infatti riescono ad accettare e convivere con questo inestetismo, pertanto ricorrono alle soluzioni attualmente disponibili in cosmetica e medicina estetica. 

Queste riguardano l’applicazione topica di creme schiarenti o trattamenti professionali come il peeling e il laser che devono essere eseguiti da un dermatologo. 

Prima di arrivare a questo punto, che non sempre permette di risolvere il problema definitivamente, è bene ricordare però che nella maggior parte dei casi il miglior trattamento è la prevenzione

Parlando nello specifico di macchie solari, infatti, prevenirne la formazione è fondamentale. Queste infatti possono rimanere latenti sotto la superficie cutanea sin dalla giovane età, se non si provvede a proteggere adeguatamente la pelle con delle creme solari.

Oltre all’applicazione di protezioni con SPF alto, può essere utile allo scopo evitare di esporsi al sole nelle ore più calde e utilizzare dispositivi di protezione come cappellini e ombrelloni. 

Infine, sia in forma preventiva che come trattamento d’urto, è possibile ricorrere a trattamenti schiarenti arricchiti con vitamina C o a quelli che sfruttano alcuni principi attivi come la Fotoliasi.

Nel primo caso, è possibile ottenere una maggiore efficacia utilizzando la Vitamina C in forma pura, che non sia quindi stata stabilizzata allo scopo di migliorarne la conservazione. In UNIQA abbiamo sviluppato UNIQA Vitamina C in formato monodose, dove il principio attivo è racchiuso in morbide capsule biodegradabili che impediscono l’ossidazione del principio attivo fino al momento dell’utilizzo. 

UNIQA Vitamina C

Scopri UNIQA Vitamina C

Nel secondo caso, invece, non possiamo che consigliarti la nostra UNIQA DNA. Anch’essa disponibile nel formato monodose, così da permetterti di utilizzare ogni giorno la giusta dose di prodotto affinché sia efficace. Si presenta come una crema setosa che agisce sia per proteggere che per riparare, grazie alla combinazione di filtri SPF 30 ed Fotoliasi estratta dal plankton marino. 

UNIQA DNA

Scopri UNIQA DNA

Per tutti gli altri tipi di macchie, invece, potrebbe essere necessario ricorrere all’intervento di uno specialista. Le macchie più scure (comprese le lentiggini) possono essere trattate con la tecnologia laser o con dei peeling chimici allo scopo di schiarire il pigmento. 

Al contrario, nei casi più gravi di vitiligine ad esempio si può ricorrere alla fototerapia. 

Non sempre però questi trattamenti si rivelano efficaci pertanto, finché non interferiscono con la salute, accettarle e conviverci è la soluzione definitiva.

Inizia a scrivere e premi invio per cercare

Carrello
Nessun prodotto nel carrello.

Spese di spedizione

Le spese di spedizione sono gratuite per ordini di importo superiore a €59.
Per ordini di importo fino a €59 le spese di spedizione sono di €5,50.

Spedizioni in 2-4 giorni lavorativi.

I Resi sono sempre gratuiti entro 14 giorni dalla consegna dell’ordine.

For international shipping, please contact us at info@peaitalia.it

Ricevi la Beauty Routine via mail

Inserisci la tua mail per ricevere la Beauty Routine.

Kit omaggio

Ci piace coccolarti! Per questo all’interno di ogni pacco che spediamo aggiungiamo un Kit di 3 Monodosi UNIQA in omaggio. 

Ci piace sorprenderti! Per questo cambiamo spesso le monodosi del Kit omaggio. Così siamo sicuri che tu possa provare tutte le monodosi della Linea UNIQA.

Ci piace consigliarti! Per questo ogni Kit omaggio viene creato sulla base dei  suggerimenti dei membri del Team UNIQA. Scoprirai così chi ti ha consigliato le Monodosi che stai utilizzando!

Ci piace ringraziarti! Ogni volta che scegli di essere UNIQA ci rendi ancora più orgogliosi di quello che facciamo ogni giorno. Per questo nessun omaggio sarà mai abbastanza per dirti…GRAZIE

Tempi di consegna

Ci teniamo davvero a fare in modo che i prodotti UNIQA arrivino il prima possibile a casa tua. Per questo Lucia, Irene, Stefania, Francesco, Fausto, Damiano e Daniele si impegnano ogni giorno a far partire la tua spedizione UNIQA nel minor tempo possibile. 

Normalmente riceverai la tua spedizione in 1-3 giorni lavorativi. Siamo veloci, ma se ordini nel fine settimana non vedremo il tuo ordine prima del lunedì mattina. Ci teniamo al riposo del nostro Team!

Qualche domanda?

Rispondiamo dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 al numero di telefono 0734466592 e via mail scrivendo a ordini@boutiqueuniqa.com